progetto di vita
dal 1998 il percorso con Voi
I NOSTRI PUNTI INFORMATIVI
La nostra sede
Viale Oriano, 20
24047 Treviglio (Bg)
Martedì - Venerdì
dalle ore 9,30 alle 11,30

Tel. 0363 305153
DH Oncologico
Ospedale di Treviglio
Lunedì - Mercoledì - Giovedì
dalle ore 9,30 alle 11,30

Tel. 0363 424739
Centro di formazione
e ascolto
"Clotilde Finardi"

Via Fermo Stella, 13
24043 Caravaggio (BG)

EDIZIONI


Spazio Benessere

Mercoledì 20 Marzo: Equinozio di Primavera

mercato


Mentre la Costellazione di Orione volge oramai al tramonto il cielo ci segnala che l’ Equinozio di primavera è ormai imminente, quindi, dobbiamo iniziare a preparare il nostro orto per quanto riguarda la pulitura e la sarchiatura profonda del suolo e la ripartizione delle parcelle che avremo programmato per le varie colture che, vogliamo gestire durante l’annata ortiva.

Anche se i cambiamenti climatici incalzano, il consiglio è sempre quello di non “correre” a seminare, se non in area protetta, anticipando di troppo le semine in pieno campo e trapiantare le piantine da mercato, dato che, agli inizi della primavera sono sempre possibili ritorni di freddo con relative gelate che decimeranno il vostro lavoro.

Un importante suggerimento è che la semina e il trapianto, di determinati ortaggi, dovrebbe avvenire solo quando è cessato completamente il rischio gelate tardive e le temperature minime siano sopra i 10°C.

Cosi da inizio Marzo (a fine Giugno) semineremo in area protetta nel mese di Marzo : Anguria, Basilico, Cetrioli, Cipolle, Meloni, Lattughe da cespo, Pomodori, Peperoni, Melanzane, Coste e Bietole da taglio.

Normalmente il trapianto di questi ortaggi lo effettueremo verso metà/fine Aprile, poniamo attenzione che nella fase di trapianto le piantine allevate in vaso (area protetta) non subiscano lo stress da trapianto. Quindi, facciamo in modo che le piantine allevate in area protetta durante l’estrazione dal vasetto abbiano il terriccio o torba ben compattata attorno alla radice.

Il compattamento del terriccio da semina attorno alle radice si ottiene irrigando il vasetto dal sottovaso , e non dall’alto il che farebbe “affogare” le piantine, cosi facendo la capillarità del terriccio costringerà la radice ad allungarsi verso l’acqua e non viceversa. Inoltre, le piantine durante il trapianto non dovranno essere “strappate”, ma estratte con cura al fine di evitare rotture radicali della base/colletto . Ovviamente questa è la prima “stoccata di primavera”, non dimentichiamo però di preparare per fine Aprile le semine in pieno campo di Cavolfiori e Broccoli che saranno lente a montare portando il tempo di trapianto verso l’estate. In questa prima fase ortiva è opportuno preparare le semine/trapianti in pieno campo con la pratica della consociazione al fine ottenere ortaggi sani e di non effettuare disinfestazioni fungine con prodotti rameici e parassitarie con sostanze di sintesi. Le consociazioni nell’orto possono migliorare la crescita delle piante, la qualità, allontanare i parassiti o diminuire l’incidenza di malattie. Inoltre, sono un ottimo sistema per recuperare spazio coltivo nei nostri piccoli aumentando cosi le specie ortive del nostro piccolo appezzamento, alcuni esempi :

La Borragine protegge i pomodori da parassiti e aiuta la crescita. Inoltre, messa tra le fragole ne esalta il sapore e la resa produttiva.

Il Tagete dai suoi fiori colorati, è noto per allontanare i parassiti e le sue radici producono una sostanza in grado di far “innamorare” attraendoli i Nematodi Galligeni del terreno per poi reprimerli

L’ Aneto dal profumo molto aromatico posto tra le file di Carote, Cetrioli Cipolle, Insalata da taglio, Lattughe, Piselli

I Rapanelli sono amici di Carote, Cavoli in generale, Cetriolo, Fagioli rampicanti, Fragole, Insalate da taglio, Lattuga, Piselli, Pomodori, Prezzemolo, Spinaci e vanno seminati in ogni spazio libero dell’orto dove avete a dimora

IlSedano ortaggio tollerante con diverse specie, come cipolle, tutti i tipi di cavoli, pomodori, fagioli e fagiolini. Il Basilico antiparassitario per pomodori.

La Lattuga Le foglie di lattuga vanno d’amore e d’accordo con i pomodori e l’aglio, dato che , oltre ad effettuare una azione di paciamante (Paciamatura)* che mantiene la temperatura del suolo e riduce le malattie parassitarie.

NB.: *La pacciamatura è un’operazione attuata in agricoltura e giardinaggio che si effettua ricoprendo il terreno con uno strato di materiale vegetale, al fine di impedire la crescita delle infestanti e mantenere l’umidità del suolo riducendone l’evaporazione.

Se vuoi ulteriori informazioni per le semine scrivi a sironiadalberto@gmal.com oppure, manda un sms al 339 1164827.

Adalberto Salvatore Sironi
Referente del Gruppo Orti Biodiversi Caravaggini

reparto oncologia treviglio
S.C. di Chirurgia Oncologica - Azienda Ospedaliera Treviglio-Caravaggio
azienda ospedaliera treviglio
DiPO
hospice treviglio
hospice treviglio
Nuove sinergie
Lions international
Si ringraziano
le aziende
banca di credito cooperativo - cassa rurale treviglio
colombo filippetti
LG consult
gpe ardenghi
stucchi
moreschi chiusure idustriali
fratelli frigerio
Associazione "Amici di Gabry" ONLUS - Via Matteotti, 125 - 24045 Fara G. d'Adda (Bg) - P.IVA/C.F. 02645050168