progetto di vita
dal 1998 il percorso con Voi
I NOSTRI PUNTI INFORMATIVI
La nostra sede
Viale Oriano, 20
24047 Treviglio (Bg)
Martedì - Venerdì
dalle ore 9,30 alle 11,30

Tel. 0363 305153
DH Oncologico
Ospedale di Treviglio
Lunedì - Mercoledì - Giovedì
dalle ore 9,30 alle 11,30

Tel. 0363 424739
EDIZIONI


Spazio Psicologico

Guadagnare in salute


Parliamo di giovani, di cultura della salute e di prevenzione in un’epoca dove c’è grande attenzione alle loro problematiche e dove ci si interroga sul ruolo della scuola e della famiglia, nonchè delle altre strutture che operano con i ragazzi, come le società spo rtive e le associazioni, su come affrontare e sensibilizzare i ragazzi sul tema della salute nel suo complesso nell’ottica della prevenzione di comportamenti a rischio e stili di vita non salutari.

Da diversi anni l’Associazione tiene incontri nelle scuole superiori del territorio sul tema della prevenzione oncologica con l’obiettivo principale di informare i ragazzi sulle patologie oncologiche, in particolare quelle a insorgenza precoce e quindi sulla importanza di fare prevenzione. L’incontro con l’esperto oncologo è occasione per riflettere sui comportamenti e sui rischi per la salute, si parla di fumo, di alcol, di alimentazione, di condotte sessuali e di stile di vita in senso ampio. L’esperienza di questi anni è stata certamente positiva, i ragazzi si dimostrano interessati, pongono domande e interrogativi, è l’occasione per parlare di un argomento che ancora spaventa ma che ormai è presente in non poche famiglie. E’ un momento importante soprattutto per quei ragazzi che sono già venuti a contatto con la malattia di un familiare o di un amico.

Certamente la scuola ha un importante compito anche su questo versante e lo dimostrano i diversi progetti attuati nelle classi con l’obiettivo di “informare” ma soprattutto “formare” i ragazzi a un’attenzione alla propria salute partendo dalle loro convinzioni che giustificano spasso comportamenti che vanno proprio nella direzione opposta. Innanzitutto informazione, apprendere notizie corrette sul fumo, l’alcol, il cibo e gli stili di vita in generale, ma soprattutto la formazione quale percorso educativo e di crescita da attuare sui banchi di scuola in sinergia con le famiglie.

Fare prevenzione significa oggi fornire alle nuove generazioni strumenti e opportunità che li aiutino ad affrontare la complessità del vivere. Diventa importante rafforzare i fattori di protezione quali l’interesse per lo studio, la considerazione di sè, l’autoefficacia di fronte ai problemi, l’autostima scolastica e la buona comunicazione con i coetanei e gli adulti significativi dentro e fuori l’ambito scolastico. E’ importante lavorare sulle abilità cognitive, emotive e relazionali affinchè i ragazzi possano acquisire competenze atte a favorire lo sviluppo di elementi protettivi rispetto ai rischi che possano accompagnare l’attuare uno stile di vita non consono.

Diviene allora importante farsi promotori di progetti, di iniziative, di proposte che coinvolgano i ragazzi e li facciano protagonisti della loro salute. Un’ulteriore riflessione di fondo riguarda il fatto che più i ragazzi sono coinvolti in maniera attiva, hanno occasioni per essere protagonisti dentro i percorsi di apprendimento, incontrano adulti capaci di ascoltare, tanto più migliorerà il loro ben-essere, il legame con gli insegnanti e gli adulti di riferimento e di conseguenza la possibilità di mantenere stili di vita sani e quindi protettivi.

A questo proposito non posso non parlare della collaborazione che si è avviata dall’anno scorso con i ragazzi del Liceo Artistico “S.Weil” di Treviglio nella realizzazione di alcune pagine della rivista. Sono realizzate da loro le copertine del giornale nonchè una pagina all’interno che affronta con il linguaggio artistico temi relativi alla salute e alla prevenzione. Una collaborazione che speriamo possa continuare e che possa coinvolgere anche altre realtà mettendo in comune risorse e capacità di ciascuno.

Luisa Bonetti
Psico-Oncologa dell’Associazione
Psicologa dell’U.O. di Oncologia Medica ASST - Bg Ovest
Treviglio

reparto oncologia treviglio
S.C. di Chirurgia Oncologica - Azienda Ospedaliera Treviglio-Caravaggio
azienda ospedaliera treviglio
hospice treviglio
Nuove sinergie
Lions international
Si ringraziano
le aziende
banca di credito cooperativo - cassa rurale treviglio
colombo filippetti
LG consult
gpe ardenghi
stucchi
moreschi chiusure idustriali
fratelli frigerio

 
 

 
Associazione "Amici di Gabry" ONLUS - Via Matteotti, 125 - 24045 Fara G. d'Adda (Bg) - P.IVA/C.F. 02645050168